28 Maggio 2020
Decreto Rilancio: bonus lavoratori domestici. Il Patronato EPACA mette a disposizione i propri Uffici territoriali per un’assistenza qualificata

Il Patronato EPACA informa che il Decreto Rilancio prevede l’erogazione di un bonus di 500 euro al mese per aprile e maggio a favore dei lavoratori domestici che avevano in corso al 23 febbraio 2020 uno o più contratti di lavoro. Tale bonus si inserisce nell’ambito degli interventi straordinari a sostegno dei lavoratori che hanno perso o ridotto notevolmente il proprio reddito durante il periodo di chiusura dettato dalle regole per evitare il contagio da Covid-19.

Il bonus verrà erogato dall’INPS a seguito di specifica domanda che dovrà essere presentata dagli interessati attraverso il sistema telematico dell’Istituto.

“Il Patronato EPACA, grazie alla capillarità degli Uffici zonali di Coldiretti, ha già dimostrato l’efficienza, la professionalità e la tempestività del lavoro dei propri operatori in occasione dell’invio telematico delle richieste di bonus a favore dei lavoratori autonomi e degli stagionali dell’agricoltura e del turismo, arrivando a presentare in pochissimi giorni oltre mille domande nelle nostre province”, spiega Luca Benvenuto, responsabile EPACA Novara-Vco.

“Anche in questa occasione, EPACA mette immediatamente a disposizione i propri Uffici territoriali per essere come sempre di aiuto a coloro che necessitano di assistenza qualificata al fine di poter ottenere al più presto il bonus dall’INPS, nonché la propria consulenza per eventuali altre necessità e per conoscere gli eventuali altri aiuti di cui i cittadini possono usufruire. Ricordiamo infatti che il nostro patronato è a disposizione di tutta la cittadinanza e possono rivolgersi a noi anche lavoratori e famiglie che non sono direttamente impegnati in agricoltura”.

Per informazioni, tutti i giorni, dalle ore 8.30 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.00 dal lunedì al giovedì e dalle 8.30 alle 14.00 il venerdì, il Patronato sarà disponibile e raggiungibile sia telefonicamente che tramite mail al seguente recapito: Ufficio Provinciale di Novara 0321 674209/219 - email epaca.no@coldiretti.it.